martedì 15 gennaio 2013

Emily Dickinson docet


Beata quella donna, che mentre viene lasciata da un uomo, 
lui guardandola esclama:
"Quanto ti ho amato!" 
Per quell'unico istante tutto sarebbe perdonato.
E il tempo detestabile,
si muterebbe in eterno.

Nessun commento:

Posta un commento